Fonderie Ozanam Torino

Dicembre 28, 2021

Tutti Gli Articoli

“Nata nel 1988 con l’obiettivo di aiutare i ragazzi più svantaggiati nel torinese, la cooperativa sociale “Le Fonderie Ozanam” continua a portare avanti, giorno dopo giorno, un grande progetto solidale in un mix di integrazione, istruzione e ristorazione per chi ne ha più bisogno.
Il tutto si svolge all’interno della caratteristica cornice del quartiere nord di Torino ed in particolare in via Foligno 14, dove si trova questo locale così unico nel suo genere, dal gusto industrial retro e pieno di affascinanti dettagli vintage alle pareti, che meravigliano sin da subito gli occhi dei clienti.

In questa intervista parliamo con Loris, che si occupa del locale con il prezioso aiuto dei suoi ragazzi ai quali insegna la vera arte del fare ristorazione.

Come descriveresti il tuo locale in tre parole?

Fonderie Ozanam Torino

In tre semplici parole, le Fonderie Ozanam sono: ristorazione, sociale e qualità.
Molto spesso il concetto di sociale e qualità vengono percepiti come in contrasto tra di loro: il pensiero dietro questa associazione è che lavorare nel sociale non garantisca un prodotto buono, studiato e di qualità come quello di un ristorante comune.
Con il nostro lavoro, dimostriamo ogni giorno che la nostra è una cucina di idee e sperimentazione, slow e solidale, capace di regalare ai clienti piatti dal gusto sorprendente.

Con questo principio abbiamo creato tre cucine, una impiegata principalmente per la formazione dei nostri ragazzi e altre due per la produzione vera e propria: nel nostro ristorante non esiste divisione tra istruzione e lavoro perché vogliamo colmare il divario tra scuola e professione, restituendo ai nostri studenti esperienze formative che possano aiutarli veramente nel loro percorso professionale.

1- Perché avete scelto Hydra e quali sono i vantaggi nell’avere acqua a km 0?

Hydra è arrivata nel nostro locale già diversi anni fa: in quanto cooperativa impegnata nel sociale, crediamo fortemente nella sostenibilità ambientale.
Grazie all’erogatore d’acqua, Hydra ci ha permesso di dire addio alla plastica e perseguire la causa ambientale, fornendo allo stesso tempo un ottimo servizio ai nostri clienti. Non abbiamo più bisogno di ordinare bottiglie di plastica per l’acqua naturale o gasata e abbiamo guadagnato più spazio nei nostri frigoriferi. Inoltre abbiamo anche annullato il lavoro fisico di carico e scarico delle casse d’acqua, alleggerendo il servizio.
La comodità di avere tutta l’acqua che si vuole è imparagonabile.

Fonderie Ozanam Torino

Cosa ne pensano i clienti del locale?

Fonderie Ozanam Torino

I clienti apprezzano questo tipo di servizi e non abbiamo mai ricevuto lamentele sulla qualità dell’acqua. Il passaggio dalle bottiglie di plastica all’erogatore d’acqua è avvenuto in maniera naturale, senza differenze in gusto e qualità.
Grazie a questa esperienza positiva con l’erogatore d’acqua, stiamo prendendo in considerazione l’idea di permettere ai nostri clienti di riempire le proprie borracce in maniera del tutto gratuita all’interno del nostro ristorante.

Avete intrapreso altre iniziative a favore dell’ambiente?

Le Fonderie Ozanam sono un concentrato di idee e progetti a sfondo sociale e ambientale: un progetto di cui andiamo molto fieri, per esempio, è il nostro orto sul tetto. Abbiamo creato un orto dal quale possiamo avere verdura, frutta e spezie genuine e davvero a km 0!
Il nostro tetto inoltre ospita, sul lato opposto, un allevamento di api che ci consente di avere miele buono e genuino.

Fonderie Ozanam Torino
Fonderie Ozanam Torino

Un altro progetto molto importante per noi è la conserva, che ci vede impegnati nel recupero di avanzi alimentari e nella loro ridistribuzione per ridurre gli sprechi alimentari.
Abbiamo creato vasetti di conserve con le verdure che ci vengono regalate dai mercati cittadini e che, altrimenti, andrebbero perdute.
La maggior parte delle nostre conserve viene venduta ai clienti del nostro locale, mentre il resto viene donato a famiglie bisognose del nostro quartiere.
Con questo lavoro abbiamo dato vita ad una cucina circolare che raccoglie gli avanzi, li trasforma rendendoli qualitativamente più buoni e li ridistribuisce sotto forma di un nuovo prodotto.

Progetti per il futuro?

Fonderie Ozanam Torino

Tra le tante idee che bollono in pentola, in futuro abbiamo intenzione di creare una cucina condivisa per il quartiere: metteremo a disposizione della comunità una delle nostre cucine dotata di tutta l’attrezzatura professionale necessaria. Con un piccolo rimborso spese per sostenere la cucina, chiunque potrà entrare e utilizzarla ad esempio per fare le conserve di pomodoro, marmellate e tanto altro ancora.

Un altro progetto futuro è produrre vasetti con prodotti etnici, sempre seguendo la filosofia delle nostre conserve. Questa volta però saranno i ragazzi stranieri ad imparare le ricette da cuochi esperti provenienti da altri paesi e trasformarle in ottimi prodotti che potranno vendere. Tra i nostri obiettivi, l'autoimprenditorialità degli studenti è sicuramente tra i più importanti: vogliamo dare ai nostri ragazzi tutti gli strumenti necessari perché imparino un mestiere e creino da sé il proprio futuro.

 Che piatto ci presentate oggi?

Fonderie Ozanam Torino

Parmigiano liquido su chutney di scalogno, lime e peperoncino

Oggi presentiamo un antipasto originale, in pieno stile Fonderie Ozanam, che vi sorprenderà!

Ricetta "parmigiano liquido su chutney di scalogno, lime e peperoncino"

Ingredienti:

Per il chutney

  • 5 scalogni
  • 3 lime
  • Peperoncino
  • 150 gr zucchero

Per il parmigiano liquido

  • 150 gr parmigiano
  • 150 ml panna da cucina

Procedimento:

Il primo passaggio è tritare lo scalogno a la julienne. In una padella antiaderente versare un filo d’olio e far appassire lo scalogno. Quando si sarà ammorbidito, aggiungiamo lo zucchero e lasciamolo caramellare.
Uniamo la scorza del lime e del peperoncino e lasciamo riposare il nostro chutney.

Procedimento per il parmigiano liquido:

Basterà versare la panna e il parmigiano in un pentolino e farli cuocere a fuoco basso finché non otterremo un composto cremoso e senza grumi, quasi come una fonduta.

Presentazione:

Per la presentazione, noi utilizziamo una coppa da cocktail e alcune foglioline di menta e rosmarino dal nostro orto che donano un tocco ancora più sofisticato all’antipasto.

Servito!

Fonderie Ozanam Torino
vai al sito web